NATALE 2022: spedizioni garantite per tutti gli ordini effettuati entro martedì 20 dicembre!

Pelle secca: cause, sintomi... e rimedi!

Pelle secca: cause, sintomi... e rimedi!

Preservare il benessere cutaneo per una pelle sana e luminosa

Si parla spesso di pelle idratata come sinonimo di pelle sana. L'espressione “pelle secca” è invece per indicare una pelle che reagisce sensibilmente a contatto con vento, aria, luce solare e alcuni prodotti cosmetici.

Quali sono i sintomi della pelle secca? Sono facilmente riconoscibili visivamente e al tatto: la pelle diventa sottile, tendente all’irritazione e all’ arrossamento, talvolta soggetta a prurito, il suo dal colorito appare spento ed opaco.

Questo problema della pelle può causare disturbi come tensione, formicolio o sensazione di calore della pelle. Scopriamo insieme alcuni rimedi per evitare di incorrere in questa fastidiosa condizione, che può colpire sia la zona del viso sia del corpo.

Pelle secca sul viso: l'invecchiamento prematuro

Il viso è tra le zone maggiormente esposte all’azione di agenti esterni. Pertanto, la sua secchezza è una condizione comune ed interessa ogni tipo di pelle:

  • secca: appare tesa e leggermente ruvida;
  • grassa: questo tipo di pelle raggiunge una condizione di secchezza con meno frequenza. Normalmente accade nel cambio di stagione o in periodi di stress;
  • mista: tende ad essere secca solo in alcuni punti del viso, in particolare sulle guance, mentre la zona T appare grassa.

Rispetto al viso, la pelle del corpo è meno ricca di sebo e lipidi, ecco perché alcuni agenti esterni come il clima secco, il sole, lo smog, l’utilizzo di indumenti sintetici o detersivi per il bucato aggressivi possono renderla ruvida e secca.

Relazione tra pelle secca e pelle sensibile

La pelle secca è anche molto sensibile. Quando la funzione della naturale barriera cutanea viene danneggiata, allergeni, irritanti, agenti inquinanti e microorganismi possono penetrare nella pelle più facilmente e danneggiarla.

La pelle sensibile non è sempre legata alla secchezza cutanea: la pelle può essere sensibile anche senza presentare secchezza generalizzata. In entrambi i casi però è importante evitare prodotti per la pelle che contengono agenti irritanti e prendersene cura con prodotti adeguati.


Cause della pelle secca

La pelle agisce come una barriera di protezione dal mondo circostante. La sua idratazione è importante per consentirle di proteggersi dall’aggressione di agenti esterni, che possono essere dannosi. Per rimanere elastica, il contenuto di acqua nella pelle deve essere del
10-15%. Quando gli strati esterni dell'epidermide perdono acqua, la pelle diviene disidratata: le cellule esterne si staccano più facilmente e causano una fine desquamazione.

Tra le cause di pelle secca possiamo trovare sia fattori esterni sia fattori interni.

Fattori esterni che danneggiano la pelle

  • L'ambiente: le basse temperature in inverno, le alte temperature in estate, il vento, i raggi ultravioletti del sole e gli ambienti interni con riscaldamento o aria condizionata sono tutti elementi che promuovono l'evaporazione dell'acqua, portando a una disidratazione della pelle;
  • Allergeni e inquinanti attaccano lo strato esterno dell’epidermide rendendola più suscettibile alla perdita d'acqua;
  • Oggetti abrasivi, come la pietra pomice o i guanti esfolianti, e sostanze chimiche aggressive, possono avere effetti sulla funzione di barriera della superficie;
  • Alcuni farmaci possono portare a secchezza della pelle.

Fattori interni che influenzano la pelle
  • L'alimentazione è importante per mantenere il benessere della pelle. Una carenza di acidi grassi essenziali può determinare una riduzione della resilienza della pelle. Anche un’insufficiente apporto di acqua all’organismo contribuisce a rendere la pelle più secca (ricordate i famosi 2 litri di acqua al giorno?);
  • L'invecchiamento e i cambiamenti ormonali riducono la capacità della pelle di attrarre acqua attraverso i suoi componenti idrofili

I fattori che condizionano la secchezza cutanea

Altri fattori che condizionano la secchezza cutanea possono essere:

  • l’esposizione prolungata al sole, senza protezione (che, oltre a seccare la pelle, contribuisce alla formazione delle tanto temute rughe);
  • il fumo e l’assunzione smodata di alcolici
  • condizioni lavorative che portano ad utilizzare molto spesso l’acqua, come ad esempio lavori negli ospedali o nei saloni di bellezza.

Come curare la pelle secca

Se la pelle risulta secca, desquamata, arrossata e dolorante, esistono alcuni accorgimenti da adottare per proteggerla.

Detersione della pelle secca

Una corretta detersione è il primo step per trattare al meglio una pelle secca. In questo caso, i detergenti dovrebbero essere delicati e senza schiuma, in modo da detergere ma senza rimuovere ulteriormente il film lipidico del derma.

Per la detersione della pelle del viso il consiglio è quello di utilizzare una delicata e soffice mousse detergente a base di Hyaluronic Complex, il prezioso mix di acido ialuronico a basso, medio, alto peso molecolare più fitocollagene e booster amino peptidico, che favorisce il recupero di un ottimale livello di idratazione e il tono dei tessuti.
Successivamente si può applicare il tonico lenitivo idratante, che riequilibra il ph della pelle, libera i pori da trucco e impurità, lasciando la superficie vellutata e radiosa.

Per quanto riguarda invece la cura della pelle del corpo, si può scegliere di utilizzare Riad Argan Bagnodoccia. Dotato di proprietà detergente estremamente delicata ed emolliente grazie agli estratti vegetali 100% BIO di Achillea, Malva, Camomilla, Calendula e Aloe, è indicato per tutte le pelli, anche le più sensibili.


Idratazione della pelle secca

Il miglior modo per rinforzare la pelle contro le condizioni avverse è idratarla regolarmente con prodotti idrofili e umettanti che attraggono e trattengono l'acqua, aiutando a mantenere un'idratazione ottimale.

Per la pelle del viso, procedi con l’applicazione di Concentrati Puri Acido Ialuronico, un trattamento concentrato non untuoso e di rapido assorbimento, che assicura la massima purezza ed efficacia dei principi utilizzati. La presenza nella formulazione di Collagene Marino e Collagene Vegetale in elevata concentrazione, aiuta la pelle a riacquistare la naturale compattezza e idratazione. Successivamente puoi applicare una ricca crema, come la nostra Crema Viso Super idratante che favorisce il recupero di un ottimale livello di idratazione in tutti gli strati della pelle e tono dei tessuti, donando alla pelle una ritrovata freschezza e compattezza.

Prevenire è meglio che curare: a cosa prestare attenzione

  • A casa e in ufficio, abbassa il riscaldamento e apri la finestra ogni tanto. Non dormire con il riscaldamento o l'aria condizionata accesi. Se l'ambiente interno è molto secco, considera l'acquisto di un umidificatore.
  • Elimina gli allergeni come polvere e acari il più possibile. Assicurati che la tua casa sia ben aerata e priva di muffe. Scegli prodotti di detersione e per prenderti cura della pelle che siano ipoallergenici.
  • Usa acqua tiepida. Il calore eccessivo può danneggiare ulteriormente la barriera protettiva e rendere la pelle più secca, pruriginosa e infiammata.
  • Non esfoliare la pelle del viso e del corpo più di due volte a settimana ed evita ingredienti molto forti. L’esfoliazione eccessiva e l’uso di ingredienti come alcol, acetone, idrossiacidi alpha e beta e retinoidi possono danneggiare i lipidi, aumentando la sensazione di avere la pelle secca.

Vuoi mantenere la tua pelle sempre fresca e idratata?
Scopri tutte le soluzioni Incarose contro la pelle secca

    Lascia un commento
    Carrello
    0
    Nessun prodotto nel carrello.